Lingua:
Benvenuto

Bike tour 2014

Data prevista: 16-08-2014

Quest'anno un classico della vacanza italiana, la riviera adriatica, il tratto costiero più ricco di spiagge e riconosciuto come meta balneare per antonomasia . Da tempo è in costruzione la ciclabile chiamata "ciclovia adriatica" o "corridoio verde adriatico", importante tratto di via percorribile in bicicletta, che corre per lunghi tratti parallelamente alla via romea, e che permette di attraversare l'Italia nella sua lunghezza da Trieste a Santa Maria di Leuca. Questa importante arteria ciclabile rientra in un più ampio progetto europeo, chimato eurovelo e se verrà ben realizzato e strutturato potrà portare l'Italia a vantare di una rete ciclabile da far invida alle altre nazioni.
Noi percorreremo il tratto che va da Padova a Termoli, con una breve escursione nell'entroterra verso Urbino. Scendendo lungo il litorale toccheremo quindi località come Chioggia, Rosolina, Mesola ed il suo parco naturale, Volano, Comacchio, Lido di Spina, Marina di Ravenna, Parco Delta Po, Cervia, Cesenatico, Bellaria, Igea Marina, Rimini, Riccione, Gabicce Mare, Parco Monte San Bortolo, Pesaro, Fano, Marotta , Senigallia, Falconara Marittima, Ancona, Parco del Conero, Porto Recanati, Civitanova Marche, Porto Sant'Elpidio, Porto San Giorgio, San Benedetto del Tronto, Martinsicuro, Alba Adriatica, Giulianova, Roseto Degli Abruzzi, Pineto, Montesilvano,  Pescara, Francavilla al mare, Ortona, Vasto, Termoli.
Nessun vincolo di tappa, pedaleremo a piacere e per l'occasione non potevamo farci mancare lo strumento da vacanza più usato in questo tratto di mare: la tenda da campeggio.
Perchè fino a Termoli? Ci piace l'idea di terminare questo viaggio nella località che è stata inizio e fine di un altro importante tour, Il giro della Puglia 2012.
Partenza prevista per questa nuova piccola avventura il 16 agosto 2014, buone vacanze.

-------

Indipendenza elettrica in bicicletta


Una vacanza in tenda, in bicicletta e con scarse possibilità di ricaricare telefoni ed apparati elettronici richiede la necessità di dotarsi di sistemi di ricarica e mantenimento adatti, quest'anno rimane fisso nella dotazione il caricatore da dinamo Bikencharge, una lampada da bicicletta ricaricabile da 5 V ed aggiungo un accumulatore tampone da 1000 mA/h.
carica batterie bicicletta 


Leggi tutto 0 voti



Se non sei iscritto non puoi vedere immagini o commenti.
Questo sito web nasce con l'intento di favorire lo scambio di immagini scattate durante le giornate in compagnia, creare nuove occasioni per trascorrere del tempo tra amici e suggerire idee per nuovi eventi. Se ritieni che in qualche modo il contenuto sia offensivo o lesivo nei tuoi confronti o di qualsivoglia persona fammelo sapere mandandomi una mail qui