Vai alla Libreria Ragnoli

Dettagli per il titolo

"Il Cavaliere Inesistente"


Genere: Lettura Per La Scuola


Autore: Italo Calvino


Casa editrice: Garzanti Editore


Pagine: 158


Data pubblicazione: luglio 1990


Copertina: (clicca sull'immagine per ingrandirla)


Sintesi:

Sotto le rosse mura di Parigi, Carlo Magno passa in rivista l'esercito e scopre che nelle sue file milita un cavaliere senza corpo, un'armatura viota che parla agisce combatte: così comincia questo romanzo straordinario, ricco d'avventure, d'amore, di viaggi, di colpi di scena. La fantasia di Calvino ci trascina a ritroso nei secoli, in quel Medioevo fuori d'ogni verosimiglianza che è proprio dei poemi cavallereschi. Eppure non tardiamo ad accorgerci che l'operra ci invita a confrontarci soprattutto con la realtà storica ed esistenziale di oggi. Dai comportamenti e dalle condizioni umana; i profili dei nostri antenati(dei paladini e delle loro compagne) si fondono a poco a poco in un unico ritratto, il nostro ritratto.

Senza alcuna concessione allo psicologismo tradizionale, si dispiega qui una grande ricchezza di intuizioni psicologiche; senza alcuna caduta nel moralismo, acquista risalto una morale attiva, il desiderio che l'uomo "non sprechi nulla di ciò che è e di ciò che potrebbe essere"; che smetta di svilirsi. Il ritmo narrativo, sempre incalzante e a tratti vertiginoso, s'impone perciò come il segno di un esemplare riserbo, di un'ironia e di una discrezione che non shanno rinunciato a un'ideale pienezza di vita, pur sapendola troppo spesso negata. Non a caso "il cavaliere inesistente", pubblicato per la prima volta nel 1959, ha incontrato e continua ad incontrare un crescente favore di critica e di pubblico.


Note:


Vai alla Libreria Ragnoli


Commenti